MARCO BURKI - Alberi e storie


C’era na volta un albero che nel silenzio del bosco bisbigliava qualcosa.
Marco avvicinandosi udì una vocina che gli diceva:

"Sono tanto vecchio e qui, in questo bosco, fa sempre tanto freddo e io alla mia età sogno solo una casa calda”

È così Marco prese quell’albero e con quel legno ha realizzato il suo sogno
Ora l’albero vive con Te

Marco vive in un bosco sopra Berna, in una casa che sembra quella di Heidi, quando mi ospite è come entrare in un altro mondo, una mattina di buon ora scendo in cucina e lo trovo con un enorme porcino in mano.
Lui mi dice seriamente questo fungo mi stava aspettando.
Io gli credo perchè intorno alla sua vita c'è una strana magia e con lui tutto è speciale.
Condividiamo l'amore per il legno e tutta la storia che questo materiale così vivo, duro e prezioso contiene.
Abbiamo realizzato insieme il piccolo Hotel Zollhous abbiamo condiviso ogni decisione e stiamo realizzando una collezione di prodotti italo - svizzeri in cui io credo.
Mario Prandina