Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 1995

E se la vita fosse un sogno che puoi fare?

Immagine

E se il mondo fosse un luogo da amare?

Immagine

E se il futuro fosse un progetto da reinventare?

Immagine
Amici dei tempi del liceo, Carlo Spoldi e Mario Prandina. Ex capelloni, creativi, cresciuti nel furente mondo del '68. Carlo Spoldi Nato a Milano il 12/06/1954.




Esordisce con una mostra personale al Nuovo Spazio Metropolitano, del Comune di Milano e prosegue la strada artistica con un intervento alla fabbrica Brown Boveri e con una collettiva studio Corrado Levi.
Dal 1975 lavora nel settore Pubblicità e Comunicazione, prima come Art Director in alcune importanti Agenzie, poi come consulente diretto di aziende per l’ideazione e realizzazione di strategie di comunicazione. Tra queste Agenzia Ata Belier, Agip, Coin.  Dal 1985 al 1993 lavora presso l'Agenzia Saatchi&Saatchi come Art Director responsabile di grandi clienti nazionali e internazionali. Seguono collaborazioni con Renault e Renault Eventi, Coop e Ipercoop, Ancc, Danone, Philips, Agenzia Leo Burnett e Fiat.
Dal 1993 inizia la libera professione come consulente di comunicazione, tra le più principali collaborazioni: Sag…